Chi Siamo               Network               Aree di attività               Industry Groups               Professionisti               Media Center              Uffici


Un brevetto tutela e valorizza un’innovazione tecnica, ovvero un prodotto o un processo che fornisce una nuova soluzione a un determinato problema tecnico.

Il brevetto (o più propriamente brevetto per invenzione) è un titolo giuridico in forza del quale al titolare viene conferito un diritto esclusivo di sfruttamento dell'invenzione, in un territorio e per un periodo ben determinati, e che consente di impedire ad altri di produrre, vendere o utilizzare l'invenzione senza autorizzazione.

Anche se nella maggior parte dei casi il titolare di un brevetto ottiene anche il monopolio del relativo mercato, questo non avviene sempre: il titolare di un brevetto potrebbe infatti trovarsi comunque nell'impossibilità di vendere il prodotto che incorpora l'invenzione brevettata, per esempio a causa di brevetti precedenti di proprietà di terzi.

Per invenzione si intende una soluzione nuova ed originale ad un certo problema tecnico. Essa può riguardare un prodotto o un processo (metodo, procedimento).

 

 

 

Per essere considerata brevettabile, un'invenzione deve avere le seguenti caratteristiche:

  • novità
  • attività inventiva,
  • industrialità,
  • liceità
  • sufficiente descrizione

 

 

 Il brevetto per invenzione industriale dura vent'anni a decorrere dalla data di deposito della domanda e non può essere rinnovato, né può esserne prorogata la durata.